none
Non consigliato: mappare un'unità di rete RRS feed

  • Domanda

  • Salve, vorrei sapere come mai è sconsigliato di mappare come unità di rete un archivio sharepoint, mentre invece è consigliato utilizzare il client di sync onedrive.

    per noi il problema della sync via client, anche selettiva, è di limiti di banda e di spazio di archiviazione.

    grazie saluti

    martedì 14 gennaio 2020 16:12

Tutte le risposte

  • Ciao.

    Se tutti sconsigliano di non mappare raccolte sharepoint e perché il sistema in determinate condizioni da problemi.

    Tra le altre cose il sistema funziona con internet explorer....

    Come hai scritto tu se hai limiti di banda opterei per onedrive   .

    Leggi qui

    https://docs.microsoft.com/en-us/sharepoint/support/administration/troubleshoot-mapped-network-drives

    In particolare

    martedì 14 gennaio 2020 17:15
  • Il problema è che con file di dimensioni notevoli la sincronizzazione crea un traffico molto elevato, che quindi satura la banda, sincronizzando il file su una decina di computer sui quali onedrive è in esecuzione.

    Al contrario la mappatura fa si che il file su cui si lavora venga sincronizzato solamente dall'utente che effettivamente lo sta utilizzando.

    La domanda era per capire nel dettaglio quali sono le "particolari condizioni che danno problemi" di cui si parla sempre genericamente, senza entrare nei dettagli.

    Grazie

    mercoledì 15 gennaio 2020 09:55
  • Ciao,

    le particolari condizioni sono una connessione instabile e non performante, l'apertura contemporanea dello stesso file, grandezza del file. 

    Posso capire se tu hai diversi gb nel cloud personale e preferisci avere l'unità mappata al posto del client sync, anche se onedrive ti permette di salvare lo spazio con l'apposita funzione  ma creare una unità dal cloud e condividerla tra piu utenti prevedo una frittata :-)

    giovedì 16 gennaio 2020 07:42