none
Acquisto licenze per vendere? Dove e quali? RRS feed

  • Domanda

  • Dopo aver creato la mia applicazione con Visual Studio 2005 Professional (usando Visual C++), vorrei poterla rivendere a terze parti. La mia applicazione utilizza Access come Database. Volevo sapere che tipo di licenze devo acquistare ?

    La Licenza di Visual Studio in qualche maniera può comprendere quella di Access, o devo comprare tutte le licenze ? E quella di Windows è necessaria o basta la abbia il cliente ? E quali tipi di licenze devo acquistare? L'acquisto della licenza è poi valido per sempre ?

    E potete dirmi quanto costa sommariamente per fare le cose in regola, e a chi devo rivolgermi per leggere tutto quello che comprende la licenza (magari mi mettete un link) ?

    Grazie ragazzi/e


    giovedì 3 novembre 2011 23:12

Risposte

  • ProgectFailed wrote:

    Dopo aver creato la mia applicazione con Visual Studio 2005 Professional (usando Visual C++), vorrei poterla rivendere a terze parti. La mia applicazione utilizza Access come Database. Volevo sapere che tipo di licenze devo acquistare ?

    La Licenza di Visual Studio in qualche maniera può comprendere quella di Access, o devo comprare tutte le licenze ? E quella di Windows è necessaria o basta la abbia il cliente ? E quali tipi di licenze devo acquistare? L'acquisto della licenza è poi valido per sempre ?

    E potete dirmi quanto costa sommariamente per fare le cose in regola, e a chi devo rivolgermi per leggere tutto quello che comprende la licenza (magari mi mettete un link) ?

    Tutto quello che produci con vs.net e che non usa un prodotto installato è libero dalle licenze.
    Tu come sviluppatore devi avere le licenze dei prodotti che usi (di solito convengono gli abbonamenti MSDN che hanno dentro tutto).
    Quando crei un software, non hai bisogno di comprare licenze di nulla a meno che non necessiti l'installazione del "prodotto".

    Per esempio se crei un applicativo che necessita dell'installazione fisica di Access, questo dovrà essere licenziato sulla macchina.
    Se invece usi il jet engine che ti permette di lavorare sui file mdb, non hai alcun bisogno di licenze (in quanto Access non deve neppure essere installato).
    Lo stesso vale per Windows. Un PC, un Windows. La licenza la paga chi installa e nei modi/termini delle licenze di Windows (oem, open license, etc. etc.). Se il cliente ce l'ha già, sei a posto.

    Ad ogni modo se hai dubbi, è meglio che ti rivolti direttamente al centralino MS Italia e chiedi a loro.


    Raffaele Rialdi  http://www.iamraf.net
    Weblog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    Microsoft MVP profile https://mvp.support.microsoft.com/profile/raffaele
    UGIdotNET - http://www.ugidotnet.org/


    Raffaele Rialdi [MVP] My articles and videos: http://www.iamraf.net Italian blog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    venerdì 4 novembre 2011 10:05

Tutte le risposte

  • ProgectFailed wrote:

    Dopo aver creato la mia applicazione con Visual Studio 2005 Professional (usando Visual C++), vorrei poterla rivendere a terze parti. La mia applicazione utilizza Access come Database. Volevo sapere che tipo di licenze devo acquistare ?

    La Licenza di Visual Studio in qualche maniera può comprendere quella di Access, o devo comprare tutte le licenze ? E quella di Windows è necessaria o basta la abbia il cliente ? E quali tipi di licenze devo acquistare? L'acquisto della licenza è poi valido per sempre ?

    E potete dirmi quanto costa sommariamente per fare le cose in regola, e a chi devo rivolgermi per leggere tutto quello che comprende la licenza (magari mi mettete un link) ?

    Tutto quello che produci con vs.net e che non usa un prodotto installato è libero dalle licenze.
    Tu come sviluppatore devi avere le licenze dei prodotti che usi (di solito convengono gli abbonamenti MSDN che hanno dentro tutto).
    Quando crei un software, non hai bisogno di comprare licenze di nulla a meno che non necessiti l'installazione del "prodotto".

    Per esempio se crei un applicativo che necessita dell'installazione fisica di Access, questo dovrà essere licenziato sulla macchina.
    Se invece usi il jet engine che ti permette di lavorare sui file mdb, non hai alcun bisogno di licenze (in quanto Access non deve neppure essere installato).
    Lo stesso vale per Windows. Un PC, un Windows. La licenza la paga chi installa e nei modi/termini delle licenze di Windows (oem, open license, etc. etc.). Se il cliente ce l'ha già, sei a posto.

    Ad ogni modo se hai dubbi, è meglio che ti rivolti direttamente al centralino MS Italia e chiedi a loro.


    Raffaele Rialdi  http://www.iamraf.net
    Weblog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    Microsoft MVP profile https://mvp.support.microsoft.com/profile/raffaele
    UGIdotNET - http://www.ugidotnet.org/


    Raffaele Rialdi [MVP] My articles and videos: http://www.iamraf.net Italian blog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    venerdì 4 novembre 2011 10:05
  • Il mio applicativo creato con Visual Studio 2005, utilizzando Visual C++ utilizza un database mdb che viene distribuito insieme all'applicativo e che quindi credo sia necessario avere licenze. Quindi mi chiedo, per poter commercializzare la mia opera, che tipo di licenze conviene comprare?

    Se qualcuno se ne intende credo sarebbe utile per tutti sapere cosa bisogna acquistare per stare in regola. Il mio esempio credo sia abbastanza usuale. Qualcuno esperto può darmi una risposta un pò più precisa del gentilissimo Raffaele ?

    Grazie

     

    venerdì 4 novembre 2011 19:56
  • ProgectFailed wrote:

    Il mio applicativo creato con Visual Studio 2005, utilizzando Visual C++ utilizza un database mdb che viene distribuito insieme all'applicativo e che quindi credo sia necessario avere licenze. Quindi mi chiedo, per poter commercializzare la mia opera, che tipo di licenze conviene comprare?

    Se non hai bisogno che Access sia installato sul pc (cosa normale per una applicazione), non hai bisogno di alcuna licenza.

    Piuttosto sappi che stai usando strumenti obsoleti:
    - visto che stai postando nel forum di visual C++ devo presumere tu stia sviluppando in C++. Il compilatore da allora è cambiato radicalmente visto che questo Agosto è stato ratificato il nuovo standard del linguaggio

    - i database mdb non è più conveniente usarli per tanti motivi. Al loro posto si usa preferibilmente Sql Compact che è sempre basato su singolo file come accade per gli mdb.


    Raffaele Rialdi  http://www.iamraf.net
    Weblog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    Microsoft MVP profile https://mvp.support.microsoft.com/profile/raffaele
    UGIdotNET - http://www.ugidotnet.org/


    Raffaele Rialdi [MVP] My articles and videos: http://www.iamraf.net Italian blog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    venerdì 4 novembre 2011 20:05
  • Raffaele grazie per la risposta intanto. Vorrei però chiederti, se puoi, qualche consiglio anche a te (come ho già fatto con Nicolò), le mie domande sono queste :

    1) anche tu quindi mi consigli di passare a Visual Studio 2010, quando mi dici "il compilatore da allora è cambiato radicalmente visto che questo Agosto è stato ratificato il nuovo standard del linguaggio" ?

    2) Poichè la mia applicazione la devo vendere, se acquisto la licenza di Visual Studio 2010 (dal momento che non devo far installare access) questa licenza va bene anche per commercializzare la mia applicazione, o c'è una licenza specifica da acquistare ?

    3) Leggevo da qualche parte poi che, dal momento che la licenza costa sui 1200 euro c'era un modo per pagare sui 300 euro utilizzando un diverso Database, o non so cosa. Tu per caso ne sai qualcosa in più ?

    Ti sarei grato se mi dai delucidazioni in merito, perchè non ci capisco molto da questo punto di vista e non sono aggiornatissimo. Grazie per la disponibilità davvero

    martedì 8 novembre 2011 16:17
  • ProgectFailed wrote:

    1) anche tu quindi mi consigli di passare a Visual Studio 2010, quando mi dici "/il compilatore da allora è cambiato radicalmente visto che questo Agosto è stato ratificato il nuovo standard del linguaggio/" ?

    Assolutamente si. Sviluppare con il nuovo standard è immensamente differente.
    L'uso di smart pointer, delle STL, dei nuovi algoritmi, dei move constructor, delle lambda, tanto per citare alcune delle più clamorose, cambia radicalmente (e semplifica enormemente) lo sviluppo.
      > 2) Poichè la mia applicazione la devo vendere, se acquisto la licenza di

    Visual Studio 2010 (dal momento che non devo far installare access) questa licenza va bene anche per commercializzare la mia applicazione, o c'è una licenza specifica da acquistare ?

    Va bene. Potresti commercializzare i software che crei anche se usassi la versione express che è gratuita.
     > 3) Leggevo da qualche parte poi che, dal momento che la licenza costa sui

    1200 euro c'era un modo per pagare sui 300 euro utilizzando un diverso Database, o non so cosa. Tu per caso ne sai qualcosa in più ?

    Non so a cosa alludi. A mio avviso la migliore licenza è un abbonamento msdn annuale che ti fornisce sempre l'ultimo strumento più aggiornato.
    Ci sono diversi abbonamenti e se vai su msdn troverai lo specchietto che ti dice cosa contiene ciascun livello di abbonamento.

    Ti sarei grato se mi dai delucidazioni in merito, perchè non ci capisco molto da questo punto di vista e non sono aggiornatissimo. Grazie per la disponibilità davvero

    Prego


    Raffaele Rialdi  http://www.iamraf.net
    Weblog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    Microsoft MVP profile https://mvp.support.microsoft.com/profile/raffaele
    UGIdotNET - http://www.ugidotnet.org/


    Raffaele Rialdi [MVP] My articles and videos: http://www.iamraf.net Italian blog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    martedì 8 novembre 2011 19:01
  • Ciao Raffaele, dici davvero ? Cioè se effettuo il download di Visual Studio 2010 express e creo con questo la mia applicazione, non ho bisogno di nessuna licenza per venderla ?
    martedì 8 novembre 2011 19:57
  • ProgectFailed wrote:

    Ciao Raffaele, dici davvero ? Cioè se effettuo il download di Visual Studio 2010 express e creo con questo la mia applicazione, non ho bisogno di nessuna licenza per venderla ?

    Si, ma ovviamente a livello legale la mia risposta vale come il due di picche.
    Le domande di questo genere devi porle a qualcuno di Microsoft (al centralino di MS Italia e farti mandare qualcosa di scritto visto che non pubblicano le licenze sul sito).

    Se installi la express dovresti poter vedere la EULA (End User License Agreement) su cui in passato (express 2008) ricordo di aver letto che era free per commercial use come anche sottolineato qui:
    http://blogs.msdn.com/b/alexbarn/archive/2006/04/19/579529.aspx

    Ovviamente guardati bene le differenze tecniche che non sono affatto poche:
    http://msdn.microsoft.com/en-us/library/hs24szh9.aspx

    ciao


    Raffaele Rialdi  http://www.iamraf.net
    Weblog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    Microsoft MVP profile https://mvp.support.microsoft.com/profile/raffaele
    UGIdotNET - http://www.ugidotnet.org/


    Raffaele Rialdi [MVP] My articles and videos: http://www.iamraf.net Italian blog: http://blogs.ugidotnet.org/raffaele
    martedì 8 novembre 2011 22:23
  • ProgectFailed: Non ho idea di che tipo di applicazioni C++ tu abbia scritto, ma tieni conto che in VS2010 Express manca un resource editor, e non sono incluse librerie come MFC ed ATL.

    Se hai già la licenza di VS2005, ti conviene commercializzare la tua applicazione compilata con tale IDE. Poi potresti reinvestire parte degli introiti nell'acquisto di VS2010, e quindi potresti anche pensare eventualmente di ammodernare il tuo codice C++ con delle feature presenti in VC10.

    Se poi non ti interessa usare MFC o ATL e per te non è un problema la mancanza del resource editor, vai pure con VS2010 Express.

    Giovanni

     

    martedì 8 novembre 2011 22:47
  • Grazie per le risposte. In effetti io uso MFC soltanto, per cui a me serve in assoluto. Inoltre, la mancanza in Visual Stusio 2010 di un resource editor è un reale problema ? Cosa comporta ? Ossia cosa nega di fare rispetto a Visual Studio 2005 attualmente, perchè non ho ben capito ?

    Grazie ancora

    mercoledì 9 novembre 2011 15:13
  • Grazie per le risposte. In effetti io uso MFC soltanto, per cui a me serve in assoluto. Inoltre, la mancanza in Visual Stusio 2010 di un resource editor è un reale problema ? Cosa comporta ? Ossia cosa nega di fare rispetto a Visual Studio 2005 attualmente, perchè non ho ben capito ?

    Grazie ancora

    Il resource editor manca nella versione 2010 Express, non in quelle commerciali. Anzi, con VS2010 è stato anche (re)introdotto il ClassWizard per MFC, tipo quello che era presente in VC6 e poi fu rimosso nelle versioni successive.

    Giovanni

     


    mercoledì 9 novembre 2011 16:30
  • Ciao ProjectFailed,

    hai risolto il tuo problema in seguito agli ottimi aiuti forniti da Raffaele e Giovanni?


    Nicolò Zilio
    Personal blog: http://nicolozilio.wordpress.com/(With technical articles)
    Personal Web site: http://nicolozilio.altervista.org/
    venerdì 11 novembre 2011 12:40
    Moderatore
  • Diciamo che mi sono un pò chiarito le idee, ma devo approfondire perchè non so ancora bene il da farsi dal momento che non ho approfondito ancora le cose che mi hanno suggerito
    domenica 13 novembre 2011 15:18